Restyling di fine stagione

 

Il cambio di stagione spesso porta con se piccoli acciacchi, primi malesseri e grande sensazione di stanchezza. Per chi può permetterselo allora perché non prendersi qualche giorno di relax fuori stagione, quando il clima è perfetto, i prezzi più convenienti e gli hotel meno affollati? Le mete dei viaggi low cost? Ugualmente ripartire per mari, monti e campagne, ma con un occhio di riguardo al benessere, alle SPA dove rilassarsi con bagni, fanghi e massaggi rigeneranti. In Italia, ma anche nella vicina Slovenia c’è solo l’imbarazzo della scelta. La Franciacorta ad esempio è una meta vicina dove il “viaggio lento” è una filosofia. I patiti delle due ruote possono noleggiare biciclette (anche elettriche) per partire da Iseo e percorrere i caratteristici cinque percorsi che si snodano ad anello dal lago d’Iseo a Brescia. In tempo reale si possono avere gli indirizzi di ristoranti, produttori di olio, formaggi, salumi, delle cantine, oltre alle immagini e ai video sui luoghi. Per riprendersi poi dalle fatiche sarà l’ideale una lussuosa sosta nella spa Espace Vitalitè Henri Chenot dell’Albereta Relais & Chateau. La Spa è immersa nel Parco delle Sculture che ogni prima domenica del mese apre le porte su prenotazione a tutti gli appassionati d’arte. Se volete invece spostarvi verso il Veneto, Abano e Montegrotto vi offriranno un paesaggio verde a perdita d’occhio per una vacanza in queste due località termali nel cuore dei Colli Euganei. Tra loro vicinissime vantano anime profondamente diverse. Abano sembra infatti aver custodito tutto il fascino di un’antica ed elegante località di vacanza. Tanto che quest’anno l’albergo Trieste & Vittoria festeggia ai suoi cent’anni di storia. Ad Abano invece la gamma di beauty farm dove provare i benefici trattamenti a base di fango, è davvero variegata. Ci sono SPA dal design contemporaneo, come la Tea Rose Mioni Pezzato, oppure Oriental Thermal Spa che abbinano ai benefici del fango gli antichi rituali della filosofia ayurvedica. Certe volte bastano davvero pochi chilometri per sentirsi rinati!